Depressione

La differenza tra sentirsi depressi e soffrire di depressione, ancora oggi, a causa di stigma e pregiudizio, rimane spesso ignota. La depressione è una malattia mentale che comunemente viene scambiata per difetto caratteriale, debolezza emotiva, scarsa volontà, considerandola quindi una condizione causata dalla persona che ne è affetta. Sta di fatto che la realtà è del tutto diversa, perché quando una patologia così invalidante ti affligge, come per qualsiasi altra patologia organica o clinica, necessita di cure adeguate e specifiche ai fini di una guarigione. La depressione è una patologia mentale e molto difficile da capire, interferisce in modo significativo in diverse aree importanti della nostra vita, come ad esempio il lavoro e le relazioni sociali. A tutti capita di sentirsi giù di corda o di attraversare un periodo difficile, ma poi questi momenti passano e queste brutte sensazioni svaniscono; la depressione clinica è diversa, un disturbo di salute non sparirà solo perché noi vogliamo che lo faccia.